SERGIGIUSEPPE.IT

Come entrare nel Deep Web

24 gennaio 2016 | 0 Commenti

deep web

Hai mai sentito parlare del deep web? Chiamato anche internet oscura o dark web, viene usata non solo da hacker pronti a vendere password di account di banche, email, social network ma anche da veri e propri criminali che utilizzano questo mondo sommerso per vendere armi, droghe e documenti falsificati. Nel deep web tutti i pagamenti vengono effettuati con una moneta unica, il bitcoin.

Fortunatamente esiste anche una faccia legale, fatta di siti di istituzioni o di alcune attività che per motivi di sicurezza sfruttano l’anonimato che garantisce il deep web.

Per entrare nel deep web non puoi utlizzare i browser come Chrome, Explorer, Firefox o Safari, dovrai invece scaricare un browser specifico per la navigazione anonima. Il browser in questione sfrutta l’anonimato della rete TOR, the Oninon Router. La rete Onion, in italiano Cipolla, richiama la struttura a strati del Deep Web. Infatti la stessa internet oscura non è tutta uguale ed esiste una sorta di internet oscura ancora più profonda non indicizzata nei motori di ricerca della deep web.

In questa guida vi spiegherò, passo dopo passo, come entrare nel deep web.

Prima di tutti vai sul sito di Tor per scaricare il browser.

tor download

Esistono le versioni per Windows, Mac e Linux. Scegli la versione e la lingua e avviate il download.
Al termine dell’installazione fai click sul file scaricato (è un file .exe). Si avvia una finestra dove viene chiesta la lingua, scegli e clicca su ok.
La finestra successiva ti chiede su quale cartella installare TOR. Puoi lasciare quella di default o cambiarla, dopo averla scelta clicca su installa.
Al termine dell’installazione clicca su Fine per avviare il browser.
Prima di aprirsi effettivamente, ti viene chiesto se il tuo provider blocca la connessione Tor.
tor configurazione

Se la risposta è si clicca su confugura, altrimenti prosegui tranquillamente selezionando connetti.
Ecco avviato Tor, come vedi l’interfaccia è molto simile a quella di Firefox, è infatti una versione modificata di questo browser.
browser tor

A questo punto sei pronto per la navigazione anonima, ma come trovo i siti ti chiederai? I siti della deep web non possono essere trovati se non in siti di partenza su cui sono indicizzati molti dei siti nascosti.
Uno di questi è Hidden Wiki, molto simile a Wikipedia sia nell’aspetto che nella filosofia. Infatti è un portale aperto agli utenti che condividono link dei siti presenti nella deep web.
Sito simile è Onion Url Repository, una web directory aperta agli utenti.
Un’altra valida risorse per iniziare a navigare è Torch, il miglior motore di ricerca della deep web.
Buona Navigazione!

Un ultimo consiglio su come disinstallare TOR. Questo browser non viene installato come un programma normale, quindi non lo troverai in Disinstalla o modifica un programma.
Per disinstallaro è sufficiente cancellare la cartella dove hai precedentemente scelto di installare TOR.

TAGS

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *